//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js
Europa Consigli Viaggi

4 Mostre da non perdere assolutamente!

Punteggio

5 punti basati su 2 votazioni.

  • Eccellente
    2
  • Molto Buono
    0
  • Nella Norma
    0
  • Scarso
    0
  • Terribile
    0
4 mostre davvero interessanti, 4 proposte che ti consentiranno di dare un valore aggiunto ai tuoi viaggi per l’Italia. Il turismo legato all’arte è un fenomeno sempre molto attivo: quante volte, spinta dalla voglia di non perderti un’importante mostra d’arte, hai approfittato per visitare una città? Ma non sempre le mostre importanti, o comunque quelle che valgono davvero una visita, si trovano in grandi città. Noi di Direzione Vacanze abbiamo pensato di suggerirvi 3 mostre ancora visibili in questi primi mesi del 2018 che possono diventare l’occasione per un viaggio in giornata o un bellissimo weekend.

1 Mostre da non perdere: Ettore Sottsass. Oltre il design: a Parma fino all’8 aprile 2018

In occasione del centenario dalla nascita di Ettore Sottsass, l’Archivio-Museo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, presenta un progetto espositivo legato alla figura del grande artista. Nel 1979 Ettore Sottsass donò infatti allo CSAC oltre 14.000 materiali progettuali e 24 sculture. Nel centenario della nascita dell’autore, proprio a partire da questa preziosa donazione, lo CSAC ha promosso un importante progetto espositivo che si terrà all’interno dei suggestivi spazi dell’Abbazia cistercense di Valserena.

Oltre il design, perchè per Ettore Sottsass, la sua attività di designer va ben oltre la basilare idea di design e punta ad una visione più allargata. Per lui il disegnoè il vero punto focale e diviene un momento di riflessione e al tempo stesso lo strumento di progettazione

Potrai ammirare materiali che vanno dalle prime prove al Politecnico di Torino al confronto con la ricerca artistica degli anni ’40 – ’60, al progetto grafico, sino alla stagione dell’incontro con la cultura beat e radicale, al progetto di architettura e degli oggetti, alla sua ricerca sulla configurazione dello spazio del lavoro, di quello domestico, espositivo o teatrale, fino alle sue collaborazioni con aziende quali Olivetti, Bitossi Ceramiche e Poltronov.

Informazioni utili

CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione
Abbazia di Valserena
Strada Viazza di Paradigna, 1 (Parma)
www.csacparma.it

Ingresso
10 euro
Per tutte le riduzioni e informazioni aggiornate: http://www.csacparma.it/visita/

Nuovi orari a partire dal 7 febbraio 2018
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso con possibilità di prenotazione per gruppi su appuntamento
Mercoledì: dalle ore 15 alle ore 19
Giovedì: dalle ore 15 alle ore 19
Venerdì: dalle ore 15 alle ore 19
Sabato: dalle ore 10 alle ore 19
Domenica: dalle ore 10 alle ore 19

Per informazioni e prenotazioni
+39 0521 607791
servizimuseali@csacparma.it

2 Mostre da non perdere: Capolavori dal museo Picasso, Parigi a Palazzo Ducale Genova fino al 6 maggio 2018

Al Palazzo Ducale di Genova, antica abitazione del Doge, potrete assistere ad una interessante mostra su Picasso. Le opere sono molte e spaziano dai primi studi preparatori per le Demoiselles d’Avignon fino alle ultime opere realizzate. Uno degli aspetti fondamentali che ben emerge è la costante forza della sperimentazione che ha portato Picasso ad essere un vero innovatore nel campo artistico del XX secolo. Interessanti anche le numerose foto che lo ritraggono al lavoro.

Picasso

Il Palazzo Ducale di Genova, sede della mostra, è un imponente palazzo di origine medievale. Venne poi ricostruito nel 500 e completamente restaurato nel 1992. Imperdibile la salita sulla Torre Grimaldina che permette di ammirare dall’alto tutta Genova.

PICASSO. Capolavori del Museo Picasso, Parigi

10 novembre 2017 – 6 maggio 2018
Appartamento del doge, Palazzo Ducale
piazza Matteotti, 9
16123 Genova

Orari
Lunedì: 11:30 – 19:30
Da Martedì a Giovedì: 9:30 – 19:30
Venerdì: 9:30 – 22:00
Sabato e Domenica: 9:30 – 19:30
La biglietteria chiude un’ora prima

Biglietteria
Intero con audioguida 13 €
Ridotto con audioguida 11 €

Info e prenotazioni
tel +39 0109280010

www.palazzoducale.genova.it

3 Mostre da non perdere: Robert Wilson for Villa Panza. Tales: Varese, fino al 4 marzo 2018

Robert Wilson è indubbiamente uno dei più grandi maestri della cultura visuale e performativa contemporanea. Potrai ammirare le sue opere in mostra a Villa e Collezione Panza. 35 opere in grado di fondere la tecnologia ad alta definizione del video alla poesia dell’arte.

Un’esperienza intensa e coinvolgente che si snoda all’interno della villa e del suo parco e che ti consentirà di vivere l’artista attraverso un’importante selezione di Video Portraits e le installazioni site specific “A House for Giuseppe Panza” e “A Winter Fable“.

Un percorso in cui la poetica di Wilson (visionaria e minimalista allo stesso tempo) si fonde e rafforza la visione etica ed estetica di Giuseppe Panza. Assolutamente degna di nota  l’installazione permanente ideata in onore del grande collezionista milanese A House for Giuseppe Panza.

Per la prima volta in Italia, sarà possibile ammirare la serie dei “Lady Gaga Portraits”, realizzata nel 2013 e presentata nello stesso anno al Museo del Louvre.

Informazioni utili

SITO DELLA MOSTRA

ORARI: Tutti i giorni, tranne i lunedì non festivi, dalle ore 10.00 alle 18.00

Visita guidata gratuita alla mostra (prenotazione obbligatoria)
Tutte le domeniche, alle ore 11.30 e 15.30
La visita è compresa nel costo del biglietto, per un numero massimo di 25 persone.
Prenotazioni a: Tel.: 0332.283960;  Email: faibiumo@fondoambiente.it

4 Mostre da non perdere:  “Picasso, De Chirico, Morandi” a Palazzo Martinengo a Brescia fino al 10 giugno

Brescia: mostra “Picasso, De Chirico, Morandi” a Palazzo Martinengo
Palazzo Martinengo si trasforma in una sorta di museo ideale ospitando capolavori di Balla, Boccioni, Depero, De Chirico, Savinio, Morandi, Carrà, De Pisis, Sironi, Burri, Manzoni, Vedova e Fontana ricercati, acquistati e amati dalle più illustri famiglie bresciane che, quadro dopo quadro, hanno dato vita a raccolte di importanza museale uniche per qualità, varietà e vastità.

Il curatore Davide Dotti propone al pubblico un nuovo appassionante viaggio alla scoperta dei capolavori conservati nelle più prestigiose dimore private della Provincia di Brescia, scrigni di tesori d’arte di inestimabile valore. Protagonisti della mostra non saranno più dipinti rinascimentali e barocchi, bensì tele eseguite nel XIX e XX secolo.

Informazioni utili:

  • DOVE
    Palazzo Martinengo 
    Via dei Musei, 30
  • QUANDO
    Dal 20/01/2018 al 10/06/2018
     Da mercoledì a venerdì 9-17.30. Sabato, domenica e festivi 10-20. Lunedì e martedì chiuso.
  • PREZZO
    Intero 10 €; ridotto 8 €; ridotto scuole 5 €

 

 

 

 

Hai recentemente visto ...

Disqus shortname is required. Please click on me and enter it

SCRIVI UN COMMENTO

Direzione Vacanze

Scopri nuove mete e servizi per rendere un esperienza unica ogni viaggio. Tante destinazioni in tutta Italia e nel mondo dove troverai consigli di viaggio ed offerte per divertirti e risparmiare. Strutture selezionate, foto e recensioni che ti permetteranno di organizzare e creare la tua vacanza ideale. info@direzionevacanze.it