//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js
America Viaggi

Assicurazione sanitaria viaggio in USA

Punteggio

5 punti basati su 2 votazioni.

  • Eccellente
    2
  • Molto Buono
    0
  • Nella Norma
    0
  • Scarso
    0
  • Terribile
    0

Assicurazione sanitaria viaggio in USA: è obbligatoria? Quale scegliere

american-healthcare

Assicurazione sanitaria viaggio in usa: se stai per fare un viaggio in America sicuramente ti starai chiedendo se è obbligatorio stipulare una assicurazione medica per essere coperto da ogni rischio.

La verità è che non è obbligatoria ma è caldamente consigliata perchè negli Usa non c’è un sistema sanitario come quello europeo. Per accedere alle cure mediche è necessario essere provvisti di un’assicurazione con un buon massimale.

Il consiglio è di organizzarti per tempo: hai preparato passaporto e modello Esta? Non trascurare la copertura sanitaria.

Se tieni presente che una radiografia ad un piede arriva a costare anche 1000 dollari (una ricetta 100 dollari, un ricovero in day ospital circa 2.000 dollari, la frattura di una costola arriva ai 12.000 dollari), è facile arrivare alla conclusione che è opportuno essere coperti. Il consiglio è quello di scegliere un’assicurazione che provveda al pagamento diretto delle spese agli ospedali nel caso di un ricovero. Se già alla partenza soffrite di una qualsiasi patologia, tenete presente che quasi certamente l’assicurazione non coprirà le spese riguardanti le malattie pregresse.

Assicurazione sanitaria viaggio in USA: quale scegliere?

Assodato che serve una copertura sanitaria, quale scegliere? Ecco quello che la tua assicurazione sanitaria dovrebbe avere:

  • Una protezione sanitaria di 24h/24h,
  • Pagamento diretto delle spese mediche e di trasporto, possibilmente con massimale molto alto o illimitato (senza franchigia). Molte compagnie di assicurazione sul contratto specificano che ti risarciranno le spese una volta tornato in Italia. Questo vuol dire che, nell’immediato, sarai tu a dover pagare i costi medici. Meglio verificare sempre con molta attenzione!
  • Includere nella propria polizza, oltre le spese mediche, anche:
    • il rimborso bagaglio per furto,
    • ritardo aereo,
    • annullamento del volo,
    • prolungamento soggiorno per ogni imprevisto.

Alcuni pratici consigli:

Esistono tantissimi tipi di assicurazioni sanitarie. Si differenziano per livelli di copertura, condizioni contrattuali e, ovviamente, prezzi. Valuta in base al tipo di vacanza che stai per fare ed anche al tuo stato d’animo. C’è chi ama andare all’avventura (ma non è la cosa più consigliata) e chi deve avere tutto programmato nei minimi dettagli.

  • Se sei uno sportivo e decidi di praticare sport estremi o pericolosi, controlla sempre le clausole contrattuali. Se decidi di cimentarti nello sci o con la motoslitta, sappi che potrai acquistare la polizza al momento dell’acquisto dello skipass o del noleggio della motoslitta.
  • Viaggio in auto: Di norma la responsabilità civile non copre gli incidenti d’auto.Dovrai acquistarla al momento di noleggiare l’auto.

Ecco alcuni esempi con recensioni positive da chi ha fatto viaggi in America:

  • Essenziale, un’assicurazione Stati Uniti low cost che permette di spendere molto poco per l’assicurazione viaggio negli Stati Uniti, ma al tempo stesso di avere adeguate coperture e garanzie in caso di necessità. Non ha la copertura per furto/smarrimento bagaglio o mancata partenza ma offre la copertura delle spese mediche fino ad un milione di euro e la responsabilità civile fino a 250mila euro, oltre ad un massimale illimitato per il rientro sanitario in patria.
  • Se vuoi la massima copertura per partire in tutta serenità, scegli un’assicurazione senza franchigia che copra anche le malattie pregresse. Ottima la ERV Assicurazioni. ERV è un’assicurazione viaggi che ha ottime condizioni di copertura soprattutto se si opta per la polizza di “classe A”. Non è la più economica ma vi farà viaggiare in tutta serenità
  • Anche la Columbus propone un buon pacchetto assicurativo ad un prezzo molto competitivo: la polizza base “assistenza” copre solamente le spese mediche ma con anticipo di tutte le spese e buona affidabilità. Con la polizza “premium” avrai anche la copertura per l’annullamento viaggio.

Hai recentemente visto ...

Disqus shortname is required. Please click on me and enter it

SCRIVI UN COMMENTO

Direzione Vacanze

Scopri nuove mete e servizi per rendere un esperienza unica ogni viaggio. Tante destinazioni in tutta Italia e nel mondo dove troverai consigli di viaggio ed offerte per divertirti e risparmiare. Strutture selezionate, foto e recensioni che ti permetteranno di organizzare e creare la tua vacanza ideale. info@direzionevacanze.it