//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js
Le migliori spiagge del salento
Europa Consigli Viaggi

Le migliori spiagge del salento

Punteggio

3.3 punti basati su 3 votazioni.

  • Eccellente
    1
  • Molto Buono
    1
  • Nella Norma
    0
  • Scarso
    0
  • Terribile
    1
Quali sono le spiagge più belle del Salento? Questa terra negli ultimi anni ha costituito una delle località marittime più visitate ed amate dai turisti nella nostra penisola. Il Salento riserva una perla dopo l’altra, tra spiagge bianche ed assolate e paradisi naturali e incontaminati. Come scegliere quali spiagge del Salento visitare durante le proprie vacanze? Semplicemente in base alla direzione del vento.

Quando a soffiare è il vento del sud, lo scirocco, si dovrebbe privilegiare la costa adriatica in particolare Torre dell’Orso, con vento di ponente ci si dovrebbe dirigere verso la zona di Santa Maria di Leuca. La tramontana, il vento preferito dai salentini, invece dovrebbe condurvi verso la costa Ionica dove il mare sarà caraibico e piatto come una tavola.

Costa Adriatica

1) Torre dell’Orso (Marina di Melendugno)

Spiaggia sabbiosa, fitta pinete e la non rara presenza di vento rendono Torre dell’Orso una località amata non soltanto dai semplici bagnanti, ma anche dagli amanti del surf. Dinnanzi alla costa si trovano due faraglioni gemelli, denominati “Le due sorelle“, sulla base di un’antica leggenda che racconta come due donne, ammaliate dalla bellezza di questo tratto di mare, si gettarono nelle sue acque. Gli dei ne ebbero compassione e decisero di tramutarle in scogli, affinché potessero rimanere per sempre in quei luoghi.

2) Baia dei Turchi

Baia dei turchi2

Collocata a pochi chilometri da Otranto, la spiaggia della baia sarebbe stata il punto d’approdo dei Turchi nel corso dell’invasione della città nel XV secolo. Il panorama meraviglioso che circonda la lingua di sabbia bianca che forma la spiaggia della baia la rende una delle località più amate del Salento. Essa è costeggiata da una rigogliosa vegetazione mediterranea e nel complesso non ha nulla da invidiare alle località esotiche più rinomate.

3) Porto Badisco (Approdo di Enea)

Porto Badisco

Foto http://www.santa-cesarea-terme.eu/pages/turismo.php

Acque cristalline, grotte mitologiche e scogli selvaggi caratterizzano quello che secondo le leggende è considerato il punto di approdo di Enea sulle coste pugliesi. In questa località è situata la Grotta dei Cervi, che si ritiene ospitò i primi abitanti della zona in un periodo risalente a 4000 anni fa. Essa rappresenta uno dei rari esempi in cui la costa si trova ancora completamente integra nella nostra penisola.

Hai recentemente visto ...

Disqus shortname is required. Please click on me and enter it

01Commento

  1. admin

    Spiagge fantastiche, gente ancora meglio! W il Salento

    12 agosto 2017 Rispondi

SCRIVI UN COMMENTO

Direzione Vacanze

Scopri nuove mete e servizi per rendere un esperienza unica ogni viaggio. Tante destinazioni in tutta Italia e nel mondo dove troverai consigli di viaggio ed offerte per divertirti e risparmiare. Strutture selezionate, foto e recensioni che ti permetteranno di organizzare e creare la tua vacanza ideale. info@direzionevacanze.it