//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js
M come… Madrid!
Europa Consigli

M come… Madrid!

Punteggio

0 punti basati su 0 votazioni.

  • Eccellente
    0
  • Molto Buono
    0
  • Nella Norma
    0
  • Scarso
    0
  • Terribile
    0

M come Madrid! Magica città spagnola da visitare

Madrid: finalmente in terra spagnola! Qui i colori, i sapori, le melodie e l’arte si fondono per sprigionare tutta l’energia che un turista non vede l’ora di assorbire. Ti cattura al primo sguardo e accontenta davvero tutti. Chi ha la passione per l’arte classica ed i pittori del passato non può assolutamente perdere il Museo del Prado. Per chi ha voglia di vivere l’estro di pittori famosi deve assolutamente vedere il Museo Thyssen-Bornemizan mentre per ammirare una  modernità più coinvolgente occorre visitare il museo Reina Sofia. Madrid è una città dalla doppia faccia, infatti è il posto dove convivono perfettamente luoghi classici e tipici di una capitale europea e non. Un esempio é il Palazzo Reale, con una delle più belle piazze cittadine: Plaza de Oriente. Se poi ti sposti un po’ trovi luoghi particolari come per esempio il Templo de Debod, un tempio egizio situato nel centro città, nel Parco Oeste. E’ una capitale di piazze e mercati ma anche di parchi e buon cibo… tutto ciò che serve!

 M come Mayor

Madrida Plaza Mayor
Plaza Mayor

Presa la metro e fermata a Opera. Cartina alla mano e naso all’insù per non perdere nemmeno uno scorcio della città, una passeggiata e ci  ritroviamo davanti all’Arco de Cuchilleros, una delle nove porte che permettono l’ingresso alla magnifica Plaza Mayor.

Una piazza porticata che rappresenta oggi il cuore di Madrid, il centro storico e uno dei quartieri più affascinati. Luogo di storia e di storie quotidiane visitato oggi per le sue caratteristiche uniche e per la posizione ma anche per i tanti locali che la circondano e che offrono ai turisti negozi bar e ristoranti per tutti i gusti.

I madrileni la amano particolarmente per i vari festival e concerti offerti gratuitamente durante le occasioni più importanti. A dicembre, dal 1860, si svolge il tradizionale mercatino natalizio. Ottimo spunto per visitare Madrid in questo periodo e girare per bancarelle a tema in un luogo alternativo ai luoghi più tradizionali e magari innevati.

M come Movida

Madrid nunca duerme! E presto ho capito che Madrid è la città della movida dove il giorno destinato al lavoro e alla routine quotidiana lascia volentieri il posto al divertimento, alle ore piccole nei locali più famosi e dove le persone amano darsi appuntamento per bere o mangiare qualcosa tutti insieme. Qualcuno  finisce dal lavoro per proseguire la serata a pieno ritmo senza nemmeno tornare a casa ma andando direttamente in ufficio con un tour de force di 24 ore! I madrileni amano proprio fare tardi e stare in compagnia. La loro energia rende la città viva anche nel cuore della notte che vibra di luci e suoni ma anche di incontri e poche ore di sonno.

Madrid movida
Movida Madrid

M come Mercado di San Miguel

Ed eccoci in un vero e proprio tempio gastronomico dove gustare i migliori prodotti freschi e a volte anche difficili da trovare. Luogo di incontro e di degustazione, il posto giusto per i curiosi o i buongustai dove si passa facilmente dal tradizionale allo chic e tra la buona cucina e il design. Luogo ideale per frequentatori di locali di tendenza e chi cerca sofisticati gourmet. Per molti rimane un post dove fare compere, mangiare vedere e … farsi vedere! Luogo perfetto a mio avviso per scegliere, comprare e gustare i prodotti offerti dai tanti commercianti che hanno reso cool un luogo come questo. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 24 ma nel fine settimana lorario si estende, giustamente aggiungerei, fino alle 2 del mattino.

Madrid Mercado

M come Musica

Cosa rende Madrid  per speciale per me ancora oggi? Lo spettacolo di Flamenco a cui ho assistito. E’

considerata da sempre la capitale di questo ballo antico che nel tempo è stato influenzato da culture diverse. Oggi viene apprezzato in tutto il mondo grazie alle emozioni che vengono trasmesse da passi, movimenti e melodie passionali. Qui ogni giorno della settimana si può assistere sia a grandi spettacoli nei teatri della città che a piccole esibizioni di canto e ballo nei tablaos o nelle sale.

Mi hanno detto all’inizio dello spettacolo che a Madrid si muove tutta l’industria discografica che consente di far conoscere il flamenco nel mondo. Proprio da qui hanno iniziato gli artisti che emozionano da sempre il pubblico di tutti i paesi. Come si battono le mani, come si agitano i lunghi vestiti, come si muovono i piedi e le mani al ritmo di una musica, sempre suonata dal vivo, che subito ti incuriosisce ma lentamente  ti rapisce e ti rimane davvero nel cuore…

Hai recentemente visto ...

Disqus shortname is required. Please click on me and enter it

SCRIVI UN COMMENTO

Direzione Vacanze

Scopri nuove mete e servizi per rendere un esperienza unica ogni viaggio. Tante destinazioni in tutta Italia e nel mondo dove troverai consigli di viaggio ed offerte per divertirti e risparmiare. Strutture selezionate, foto e recensioni che ti permetteranno di organizzare e creare la tua vacanza ideale. info@direzionevacanze.it